costo antennista

Riparare un'antenna che funziona male o che ci ha ormai abbandonato, è uno di quei lavoretti per cui il fai da te è altamente sconsigliato!

Quando si ha a che fare con l’elettricità, d’altronde, è sempre meglio rivolgersi ad un professionista del settore che sia in grado di capire immediatamente la problematica e di procedere alla riparazione o, eventualmente, alla sostituzione dell’antenna stessa.

Non resta che capire a questo punto quale sia il costo da sostenere nel momento in cui si decide di chiedere aiuto ad un antennista.

Quanto costa la consulenza di un'antennista?

Ad influire sul prezzo finale sono per la verità diversi fattori, che saranno attentamente valutati durante il primo sopralluogo, ragion per cui tutto dipende dalla casistica specifica e dalla tipologia d’intervento che il professionista dovrà attuare, per risolvere il problema riscontrato dal cliente. Avrà un peso determinante sul preventivo:

  • L’urgenza dell’intervento: gli antennisti sono talvolta oberati di lavoro al punto tale da chiedere al cliente di pazientare qualche giorno.

Nel caso in cui non si possa proprio tollerare l’idea di rinunciare alla tv per un tempo così lungo è, tuttavia possibile, chiedere che la riparazione venga effettuata in giornata, tenendo in considerazione il fatto che l’antennista applicherà delle tariffe speciali per la massima urgenza. Il surplus generalmente si attesta attorno ai 50 euro, ma è tutto a discrezione del professionista.

Costi e differenze tra antenna digitale e parabolica

Per quanto riguarda il costo degli interventi veri e propri, c’è un GAP piuttosto profondo tra i prezzi fissati per la sostituzione di eventuali parti di un impianto già esistente e quelli relativi, invece, al semplice controllo di apparecchiature che sembrano dare qualche problema.

  • Nel primo caso: considerando che l'antennista tv dovrà procurarsi dei pezzi di ricambio, la tariffa oscillerà tra i 100 e i 150 euro.
  • Nel secondo,invece: in base ovviamente, all'esito del controllo, il cliente dovrà corrispondere al professionista, una cifra che spazi da un minimo di 50 ad un massimo di 150 euro nel caso in cui ci fossero pezzi da sostituire.
antenna parabolica o digitale

Sono diversi, ancora, i prezzi richiesti dagli antennisti per l’installazione della parabola Sky.

Visto e considerato che l’orientamento della parabola è un lavoro che richiede tempi piuttosto lunghi e che, se fatto male, comprometterebbe il funzionamento complessivo del sistema, le cifre sono spesso ben più alte di quanto ci si possa aspettare.

Il preventivo terrà conto, oltre che di questo, anche del costo stesso dell’antenna, che è più esoso, nonché delle tariffe per l’installazione; in quanto quelle per l’antenna digitale terrestre sono più basse, si attestano infatti, generalmente, intorno ai 300 euro o giù di lì.

Non è raro, in ogni caso, trovare dei professionisti che anziché fissare un costo fisso per un determinato intervento, preferiscono applicare una tariffa oraria. Cosa che potrebbe però rivelarsi un’arma a doppio taglio, soprattutto nell’eventualità in cui si necessiti dell’installazione di una parabola. La procedura da seguire è piuttosto lunga, ragion per cui, sarebbe il caso di farsi due conti prima di commissionare il lavoro a quell’antennista piuttosto che ad un altro che ci abbia presentato dei prezzi trasparenti ed all inclusive.

Ti sei mai chiesto come si calcola il costo antennista per un intervento effettuato nella tua abitazione o nel tuo negozio?

antennista

Per prima cosa è bene specificare che il costo per l’assistenza di un’antennista viene, in genere, calcolato sull’entità del lavoro che si andrà ad affrontare. Un tecnico esperto del settore offre una varia gamma di servizi, a partire dal puntamento dell’antenna, passando per l’installazione o configurazione di decoder, fino ad arrivare alla più semplice sostituzione di cavi antenna deteriorati o obsoleti.
In base al campione di servizi elencati sopra si può facilmente notare la netta differenza tra di loro; è dunque evidente che la spesa da affrontare sarà diversa in base al caso specifico.

Costo Antennista e Costo D'Uscita: cosa c'è da sapere?

Inoltre, è doveroso specificare un’ulteriore differenza tra il costo di chiamata per l’antennista ed il costo dell’intervento in se.

Nella maggior parte dei casi, i professionisti di questo settore vengono contattati da chiunque abbia difficoltà con la ricezione del segnale, problema, che seppur spesso risulti minimo e non necessiti dell’intervento di un esperto, comporta in ogni caso un appuntamento di lavoro.
Per evitare le cosiddette uscite a vuoto“, gli antennisti adottano il sistema del costo di uscita, che gli permette di essere in minima parte rimborsati qualora il lavoro da svolgere fosse in realtà inesistente o non quantificabile.
Il costo di intervento, invece, è il prezzo totale e finale di un intervento vero e proprio, che viene presentato al cliente a compimento del lavoro.

Dunque come si calcola il prezzo per l'antennista?

L’ammontare finale di un servizio antennista verrà calcolato dal tecnico in base:

  • Alle ore impiegate
  • Ai materiali utilizzati
  • Alla tipologia di intervento

In aggiunta a questi fattori tecnici, c’è anche la discrezione personale dell’antennista, che essendo un libero professionista non ha l’obbligo di sottostare ad un listino prezzi pre-stabilito. E’ dunque impossibile avere dei prezzi standard per tutti gli antennisti d’Italia, poiché ognuno in base a lavoro e necessità farà il suo personale preventivo.

Il consiglio migliore per poter avere le idee chiare su quanto spenderesti per un intervento professionale da parte di un esperto, è quello di richiedere diversi preventivi, confrontarli e scegliere il prezzo migliore.

Questa è il nostro scopo, trovare il tuo servizio al prezzo migliore.

Richiedi ora un preventivo gratuito!

Chiudi il menu
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 800145068