Smaltimento Toner e Cartucce PrezziToner e cartucce sono entrambi dei consumabili impiegati per i dispositivi di stampa. I primi sono adatti per stampare molti documenti in velocità e sono utilizzati per le stampanti laser e per le fotocopiatrici; le seconde, invece, sono usate per le stampanti a getto d’inchiostro che sono più indicate per stampare documenti di media quantità.

A prescindere dalla loro destinazione d’uso, una volta esauriti, toner e cartucce non possono essere gettati né nella plastica né nell’indifferenziata ma devono essere avviati al corretto smaltimento per neutralizzare i rischi connessi all’inquinamento ambientale, oppure rigenerati e re-immessi sul mercato.

Vediamo quali sono i costi smaltimento toner e cartucce.

Smaltire toner e cartucce che rifiuti sono?

A seconda del loro contenuto, cartucce e toner sono classificati come rifiuti speciali pericolosi (codice CER 08 03 17) oppure come rifiuti speciali non pericolosi (codice CER 08 03 18). Il codice identificativo viene indicato dal produttore del consumabile in un’apposita certificazione allegata al prodotto.

cittadini possono conferire gli esausti da stampa presso le isole ecologiche appositamente allestite dal Comune, ma non possono consegnarli presso la discarica comunale o restituirli al venditore, a meno che non sia autorizzato alla gestione dei rifiuti. Per le aziende e i professionisti, invece, il ritiro dei consumabili esauriti si configura come attività di smaltimento e recupero che deve essere affidata a ditte specializzate iscritte all’albo e provviste di regolare autorizzazione e opportunamente documentata.

Normativa sullo smaltimento toner e cartucce

La responsabilità e i costi smaltimento toner e cartucce ricadono su chi li produce, e questo principio vale anche se si hanno stampanti a noleggio. A stabilirlo è il D.lgs. n. 152/2006 che obbliga tutti i titolari di partita Iva a conservare gli esausti da stampa in contenitori che rispettano standard ben definiti per lo stoccaggio dei rifiuti speciali (ecobox) per un periodo non superiore a 12 mesi. Trascorso l’anno i contenitori devono essere svuotati da una ditta abilitata al trasporto e allo smaltimento di questi materiali.

La responsabilità del produttore dei rifiuti si estende a tutto il ciclo di smaltimento di toner e cartucce e non si esaurisce con l’affido degli esausti all’azienda autorizzata, ma quando riceve la quarta copia del formulario firmata dall’impianto di smaltimento. Nel caso si tratti di rifiuti pericolosi, il titolare di partita Iva è tenuto per legge a rispettare i seguenti obblighi:

– iscrizione al Sistri (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti);
– compilazione del registro di carico e scarico rifiuti e del formulario di identificazione dei rifiuti (FIR);
– presentazione MUD alla Camera di Commercio territoriale entro il 30 aprile di ogni anno.

Quanto costa lo smaltimento di toner e cartucce?

prezzi smaltimento toner e cartucce variano in base alla quantità di materiale da smaltire e alla posizione geografica della sede dell’azienda. In media si aggirano intorno ai 70-100 euro ogni 100 kg di materiale, a cui bisogna aggiungere l’Iva e il trasporto.

In genere le ditte specializzate in ritiro e smaltimento rifiuti ospitano sul loro sito web un apposito form da compilare per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno. Per un calcolo completo dei costi occorre considerare anche le spese per l’acquisto dei formulari, per l’iscrizione al Sistri e per il disbrigo di tutti gli adempimenti burocratici.

Ricordiamo che le aziende sono obbligate ad attenersi al sistema di smaltimento di toner e cartucce previsto dalla normativa se vogliono evitare di incorrere in pesanti sanzioni di carattere pecuniario e amministrativo. Per i trasgressori sono previste multe che vanno da 2.600 euro a 15.500 euro per i rifiuti non pericolosi e da 15.500 euro a 93.000 per quelli pericolosi e la sospensione per un periodo da un mese ad un anno dalla propria carica e da quella di amministratore.

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068